Rustichella d'Abruzzo

90 anni sono passati dalla nostra prima produzione di sempre... 1924

ITALIA: una nazione con una natura e tradizioni culinarie da scoprire. In Abruzzo, il cuore verde dell’Europa, gli artigiani di Rustichella d’Abruzzo usano solo i migliori ingredienti naturali per preparare, con cura, pasta di grano duro sia in formato tradizionale che in formati speciali.

Gaetano Sergiacomo, nonno materno degli attuali titolari d’azienda Gianluigi e Maria Stefania Peduzzi, nonché figlio di famosi mugnai che operavano nell’area Vestina, decise nel 1924 di separarsi dall’azienda di famiglia e dall’attività molitoria, fondando così il Pastificio Gaetano Sergiacomo a Penne.

Da allora, la pasta di Gaetano "Tanuccio" Sergiacomo è sempre stata considerata la migliore, ricevendo ampie conferme anche fuori dall’Abruzzo; la Nostra Tradizione è ancora ben radicata dopo quattro generazioni: per noi, produrre pasta è un’arte antica, eredità della storia e della cultura della nostra Terra Natia.

Rustichella d’Abruzzo usa esclusivamente il miglior Grano Duro con un più alto tasso di glutine, miscelato con pura acqua di montagna per dare alla pasta quel gusto e quella consistenza unici. Le preziose trafile di bronzo rendono la superficie della pasta ruvida abbastanza da trattenere ogni tipo di condimento. Il processo di essiccazione è compiuto lentamente e a basse temperature, anche fino a 50 ore e a circa 35°C, a differenza del metodo industriale che avviene a 90°C per 4/5 ore. La dedicazione e la professionalità di questi metodi artigianali testimoniano che i prodotti Rustichella d’Abruzzo sono realizzati rendendo essenziali queste caratteristiche:

- PROCESSO PRODUTTIVO ARTIGIANALE

- CONTROLLO DI OGNI FASE DI PRODUZIONE

- REALIZZAZIONE DI UNA PASTA DI ALTA QUALITÀ

Rustichella D’Abruzzo: “Dal cuore più verde dell’Europa, tutto il gusto di una storia antica che non è mai stata dimenticata”.

 

Sito ufficiale